Condizioni

  1. OGGETTO E SCOPO DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA
    1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito, le “CGV”) disciplinano l’acquisto di Prodotti, effettuato a distanza, tramite il sito web www.picassoparruchieri.it (di seguito, anche il “Sito”).
    2. Titolare del Sito è Picasso di Patrick e Cristian Ciro Sirabella SNC (di seguito, “Picasso”) con sede legale in via F. D’Avalos n. 1 – 80077 ISCHIA, P.IVA 06653461217.
  2. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA
    1. Tutti gli acquisti di Prodotti effettuati attraverso il Sito (di seguito, i “Contratti d’Acquisto”) dagli utenti che ad esso accedono (di seguito, i “Clienti”) sono regolati dalle presenti CGV nonché dal c.d. Codice del Consumo (D.Lgs. n. 206/2005), sezione II Contratti a distanza (artt. 50 – 67) e dalle norme italiane in materia di commercio elettronico (D.Lgs. 70/2003).
    2. Con la conclusione dei Contratti d’Acquisto il Cliente accetta espressamente e si obbliga ad osservare le presenti CGV.
    3. Il Cliente, pertanto, prima di effettuare qualsiasi operazione di acquisto, è tenuto a leggere attentamente le presenti CGV che Picasso mette a sua disposizione anche al fine di consentirgli la riproduzione e la memorizzazione in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 12, 3° comma del D.lgs. 70/2003.
    4. Picasso si riserva in ogni caso la facoltà di modificare, in qualsiasi momento e senza preavviso, il contenuto delle CGV. Resta in ogni caso inteso che ad ogni singolo Contratto d’Acquisto si applicheranno le CGV pubblicate sul Sito al momento dell’invio dell’ordine di acquisto da parte del Cliente.
  3. PRODOTTI ED ARTICOLI IN VENDITA
    1. www.picassoparruchieri.it è un sito web che contiene, tra le altre cose, anche una sezione denominata “SHOP” destinata alla vendita di cosmetici, prodotti di bellezza per la cura del corpo, make up e relativi accessori (di seguito, i “Prodotti”).
    2. Tutti i Prodotti offerti sono dettagliatamente illustrati sul Sito.
    3. Viene espressamente precisato ed evidenziato che la rappresentazione visiva dei Prodotti sul Sito ha valore indicativo e corrisponde normalmente all’immagine fotografica dei Prodotti stessi e ha il solo scopo di presentarli per la vendita, senza alcuna garanzia o impegno, da parte di Picasso, circa l’esatta corrispondenza dell’immagine raffigurata sul Sito con il Prodotto reale; e ciò, con particolare riguardo alle sue dimensioni reali e/o alle caratteristiche cromatiche dei Prodotti e/o delle relative confezioni.
    4. Resta altresì inteso che in caso di differenza tra l’immagine pubblicata sul Sito e la scheda prodotto, dovrà farsi sempre e comunque riferimento alla descrizione della scheda prodotto che ha carattere prevalente.
  4. PROCEDURA DI ACQUISTO DEI PRODOTTI
    1. Il Cliente può acquistare i Prodotti pubblicati sul Sito così come descritti nelle relative schede informative contenute nel Sito senza necessità di registrarsi al medesimo Sito.
    2. Il Cliente dovrà inserire i Prodotti selezionati nell’apposito “Carrello” e potrà procedere all’acquisto.
    3. Terminata l’operazione di cui al superiore art. 4.2., il Cliente visualizzerà una schermata contenente il riepilogo dell’ordine di acquisto con la richiesta di una ulteriore conferma alla procedura d’acquisto.
    4. Successivamente alla visualizzazione del riepilogo il Cliente dovrà selezionare il tipo di pagamento desiderato, e, cioè, carta di credito o, in alternativa, PayPal.
  5. CONCLUSIONE DEL CONTRATTO
    1. La pubblicazione dei Prodotti sul Sito rappresenta un invito rivolto al Cliente a formulare una proposta contrattuale d’acquisto. Si precisa che l’ordine inviato dal Cliente ha, quindi, valore di proposta contrattuale e comporta la completa conoscenza ed integrale accettazione delle presenti CGV da parte del medesimo Cliente.
    2. Ciascun Contratto d’Acquisto stipulato tra Picasso e il Cliente deve intendersi concluso con l’invio da parte di Picasso dell’accettazione dell’ordine all’indirizzo di posta elettronica del Cliente. Tale messaggio di conferma indicherà un “Numero Ordine” che dovrà essere utilizzato in ogni successiva comunicazione con Picasso. Il messaggio in questione conterrà, oltre alle informazioni obbligatorie per legge, tutti i dati inseriti dal Cliente il quale si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente ogni eventuale correzione. Resta inteso che Picasso non sarà responsabile anche per eventuali ritardi nella consegna dei Prodotti acquistati che siano imputabili ad errori nei dati non segnalati tempestivamente dal Cliente.
    3. Ciascun ordine può essere visionato dal Cliente sul Sito, nella propria area personale, qualora questi sia registrato al Sito, ovvero contattando Picasso, immediatamente dopo l’invio dell’ordine stesso.
    4. Nel caso in cui si verifichino occasionali indisponibilità dei Prodotti offerti e i Prodotti scelti dal Cliente non siano, in tutto o in parte disponibili, l’ordine verrà inviato con i prodotti disponibili dopo aver inviato comunicazione al Cliente in merito ai prodotti non disponibili.
    5. Picasso si riserva la facoltà di accettare o meno, a propria esclusiva discrezione, l’ordine inviato dal Cliente, senza che quest’ultimo possa avanzare qualsivoglia pretesa o diritto, a qualsiasi titolo, anche risarcitorio, in caso di mancata accettazione dell’ordine stesso.
    6. Il Cliente potrà verificare in ogni momento il contenuto dei contratti di acquisto conclusi accedendo alla propria area personale del Sito, qualora questi sia registrato al Sito, ovvero contattando Picasso.
  6. PREZZI DEI PRODOTTI
    1. Tutti i prezzi dei Prodotti sono chiaramente indicati sul Sito e si intendono comprensivi di IVA. La consegna e le relative spese sono a carico di Picasso.
  7. FATTURAZIONE E MODALITÀ DI PAGAMENTO
    1. Picasso emetterà fattura dei Prodotti acquistati al momento in cui i Prodotti acquistati sono affidati al corriere ai fini della relativa consegna. Per l’emissione della fattura verranno utilizzate unicamente le informazioni fornite dal Cliente. Si precisa che nessuna variazione dei dati sarà possibile dopo l’emissione della fattura stessa.
    2. Si precisa che i pagamenti con Carta di Credito e PayPal richiedono esclusivamente un’autorizzazione e, cioè, una prenotazione del denaro senza effettivo addebito nel momento in cui il Cliente inserisce l’ordine. Il pagamento viene pertanto effettivamente addebitato al Cliente solo nel momento in cui i Prodotti sono affidati al corriere ai fini della consegna al medesimo Cliente.
    3. Il pagamento dei Prodotti acquistati deve essere effettuato con carta di credito o, in alternativa, con PayPal secondo le modalità di seguito indicate:
      1. a) Carte di credito onlineLe carte di credito accettate sono le seguenti: Visa, Mastercard .
        Tutti i dati vengono trasferiti in forma codificata mediante certificato SSL e non sono pertanto intercettabili da parte di soggetti esterni.
        Si precisa, inoltre, che l’inserimento dei dati da parte dei Clienti avviene direttamente sul Sito della banca, risultando quindi garantita la massima sicurezza.
        L’importo dell’ordine non viene addebitato immediatamente sulla carta, ma in una fase successiva, entro i limiti autorizzati dal Cliente.
        Nel momento di inserimento dell’ordine sul Sito viene richiesta esclusivamente un’autorizzazione del pagamento per l’importo indicato (nella maggior parte dei casi viene inviato un SMS / E-mail al Cliente da parte della banca che ha emesso la carta).
        L’autorizzazione non implica l’addebito del denaro ma semplicemente una prenotazione dell’importo relativo.
        Solo nel momento in cui il Prodotto acquistato è affidato al corriere ai fini della consegna viene effettivamente richiesto l’addebito della somma dovuta.
      2. b) PayPal.Una volta completato l’ordine e scelto il metodo PayPal come modalità di pagamento, il Cliente verrà reindirizzato sul Sito PayPal, dove potrà accedere al proprio conto inserendo l’indirizzo e-mail personale e password.
        Dopo la registrazione è possibile procedere ai pagamenti via PayPal senza dover più reinserire i dati, anche per i successivi acquisti.
        Scegliendo di pagare con PayPal l’importo viene addebitato direttamente sulla carta di credito (Visa, Visa Electron, Mastercard, American Express) o prepagata (PostePay) assegnata.
        Ad ogni transazione eseguita verrà inviata un’e-mail di conferma da PayPal.
        Resta inteso che l’importo dell’ordine viene addebitato sul conto PayPal al momento in cui il Prodotto acquistato è affidato al corriere al fine della relativa consegna. In fase di inserimento dell’ordine sul Sito verrà semplicemente effettuata una richiesta di autorizzazione per verificare la disponibilità sul conto PayPal del Cliente, senza addebito alcuno.
        In caso di annullamento dell’ordine l’importo viene rimborsato sul conto PayPal del Cliente.
  8. MODALITÀ E SPESE DI CONSEGNA
    1. Picasso si impegna a consegnare i beni a propria cura e spese entro trenta (30) giorni dalla conclusione del contratto. La consegna dei Prodotti verrà realizzata a mezzo corriere e i tempi di consegna potranno comunque variare a seconda del luogo di destinazione. Resta in ogni caso inteso che il predetto termine di trenta (30) giorni ha comunque valore indicativo ed il Cliente non potrà formulare alcuna richiesta di qualsivoglia natura nei confronti di Picasso in ipotesi di inosservanza del termine in questione.
    2. I Prodotti acquistati saranno consegnati unicamente all’indirizzo postale specificato dal Cliente nell’ordine.
    3. Le consegne verranno effettuate dal lunedì al venerdì, nel normale orario di ufficio compatibilmente con le esigenze organizzative del corriere incaricato a tal fine, escluse le festività nazionali. La consegna deve ritenersi completata nel momento in cui il Prodotto è messo a disposizione del Cliente all’indirizzo specificato nel modulo d’ordine.
    4. In caso di mancata consegna per assenza del destinatario all’indirizzo specificato, il corriere invierà una mail di avviso e tenterà una nuova consegna secondo le modalità stabilite dal medesimo corriere.
      Decorsi quindici (quindici) giorni dalla data del secondo tentativo di consegna dei Prodotti oggetto dell’ordine, il contratto si intenderà risolto e l’ordine d’acquisto annullato ai sensi dell’art. 1456 c.c.. Picasso procederà, quindi, al rimborso della somma pagata dal Cliente al netto delle spese di restituzione dei Prodotti e delle spese di custodia degli stessi presso la sede/filiale del corriere incaricato della consegna.
    5. In caso di mancata consegna per assenza del destinatario all’indirizzo specificato, il corriere invierà una mail di avviso e tenterà una nuova consegna secondo le modalità stabilite dal medesimo corriere.
      Decorsi quindici (quindici) giorni dalla data del secondo tentativo di consegna dei Prodotti oggetto dell’ordine, il contratto si intenderà risolto e l’ordine d’acquisto annullato ai sensi dell’art. 1456 c.c.. Picasso procederà, quindi, al rimborso della somma pagata dal Cliente al netto delle spese di restituzione dei Prodotti e delle spese di custodia degli stessi presso la sede/filiale del corriere incaricato della consegna.
    6. Al momento della consegna dei Prodotti, il Cliente è tenuto a controllare scrupolosamente:a) che l’etichetta anti-effrazione risulti integra e l’imballo non danneggiato o comunque alterato.
      b) che il numero di pezzi in consegna corrisponda a quanto indicato nell’ordine.
    7. Eventuali danni all’etichetta anti-effrazione, agli imballi e ai Prodotti o la mancata corrispondenza del numero dei pezzi/colli devono essere immediatamente contestati dal Cliente.
    8. Casi di forza maggiore e/o comunque eventi imprevedibili o inevitabili che provochino un ritardo nelle consegne o rendano le consegne difficili o impossibili, daranno diritto a Picasso di frazionare, rinviare o cancellare, in tutto o in parte, la consegna prevista ovvero di risolvere il Contratto d’Acquisto. In tali ipotesi sarà cura di Picasso fornire tempestiva ed adeguata comunicazione delle proprie decisioni all’indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente e quest’ultimo avrà diritto alla restituzione del prezzo eventualmente già corrisposto, esclusa qualsiasi ulteriore pretesa/domanda, a qualsiasi titolo, nei confronti di Picasso.
  9. DIRITTO DI RECESSO E SUOI EFFETTI
    1. Il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni.
    2. Si precisa che il succitato termine per l’esercizio del recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui il Cliente acquisisce il possesso fisico dei beni. Parimenti, in ipotesi di un contratto relativo ad una molteplicità di beni ordinati con un solo ordine e consegnati separatamente, il termine di 14 giorni per l’esercizio del recesso decorre dal giorno in cui il Cliente acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene.
    3. Il Cliente deve informare Picasso della sua decisione di recedere dal contratto tramite una dichiarazione esplicita. A tal fine il Cliente può anche inviare qualsiasi dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto.
    4. Si precisa che per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che il Cliente invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.
    5. In ipotesi di recesso del Cliente dal Contratto d’Acquisto, saranno rimborsati tutti i relativi pagamenti che il Cliente ha realizzato in favore di Picasso – con riferimento al contratto d’acquisto cessato – entro 14 giorni dal giorno in cui Picasso sarà informato del recesso. Il rimborso in questione sarà effettuato utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente per la transazione iniziale, salvo che non venga espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, il Cliente non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.
      Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni da parte di Picasso oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del Cliente di aver rispedito i beni, se precedente.
    6. Il Cliente è tenuto a rispedire i beni o consegnarli a Picasso senza ritardo e in ogni caso entro e non oltre 14 giorni dal giorno in cui ha comunicato il suo recesso dal Contratto d’Acquisto. Si precisa che tale termine è rispettato se il Cliente rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni. I costi diretti della restituzione dei beni saranno a carico del Cliente. Il Cliente è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilirne la natura, le caratteristiche ed il funzionamento.
    7. Il Cliente non potrà in ogni caso esercitare il diritto di recesso nel caso si tratti di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti successivamente alla relativa consegna.
  10. NON CONFORMITÀ DEI PRODOTTI E PRODOTTI DIFETTOSI
    1. I Prodotti offerti in vendita sul Sito sono conformi alla legislazione nazionale ed alla normativa comunitaria di settore.
    2. In caso di difetto di conformità dei Prodotti acquistati rispetto alla descrizione pubblicata sul Sito ed in caso di Prodotto guasto o difettoso, il Cliente ha diritto al rimborso immediato del bene non conforme, previo invio via e-mail a Picasso di fotografie che evidenzino il danneggiamento o la non conformità del Prodotto.
    3. Nell’ipotesi di segnalazione di cui al superiore art. 11.2. Picasso trasmetterà al Cliente una comunicazione con l’indicazione della modalità di rimborso.
    4. Sono fatte salve in ogni caso le disposizioni in materia di garanzia legale di conformità dei beni, previste dal Codice del Consumo italiano (D.lgs. 206/2005, Parte IV, Artt.102-135)
  11. TRATTAMENTO E TUTELA DEI DATI PERSONALI
    1. I dati dei Clienti saranno trattati da Picasso conformemente ed in osservanza di quanto stabilito e prescritto dalla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, come indicato nell’informativa presente nella sezione del Sito, denominata “Informativa sulla Privacy”.
  12. COMUNICAZIONI E RECLAMI
    1. Tutte le comunicazioni o gli eventuali reclami del Cliente nei confronti di Picasso con riferimento ai Contratti d’Acquisto, dovranno essere comunicati via e-mail al seguente indirizzo e-mail: reclami@picassoparrucchieri.it.
  13. DIRITTI DI PROPRIETÀ INDUSTRIALE ED INTELLETTUALE
    1. Tutti i marchi, segni distintivi, denominazioni, immagini, fotografie, testi scritti o loghi e più in generale qualsiasi altro bene immateriale protetto dalle leggi e dalla normativa internazionale in materia di proprietà intellettuale e industriale, riprodotti sul Sito restano di esclusiva proprietà di Picasso e/o dei suoi danti causa, senza che dall’accesso al Sito e/o dalla stipulazione dei Contratti d’Acquisto derivi al Cliente alcun diritto sui medesimi. Qualsiasi utilizzazione, anche soltanto parziale, dei medesimi è vietata senza la preventiva autorizzazione scritta di Picasso, a favore del quale sono riservati, in via esclusiva, tutti i relativi diritti.
  14. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE
    1. Le presenti CGV ed ogni e qualsiasi contratto stipulato con il Cliente sono regolati dalla legge Italiana, fatta salva l’applicazione della normativa comunitaria e dei trattati internazionali laddove applicabili.
    2. Per ogni controversia relativa all’interpretazione, esecuzione, validità od efficacia delle presenti CGV e di qualsiasi contratto stipulato con i Clienti sarà competente in via esclusiva il foro del luogo di residenza o di domicilio del consumatore.